Prima sconfitta stagionale per l'Edilfox nel derby con il Follonica A

Altre Notizie

Impredil Follonica A-C.P. Grosseto Edilfox 7-3

FOLLONICA A: Irace, Astorino; Matteucci, Esposto, D’Amico, Bonarelli, Piro, Bonucci, Cabella, Banini. All. Filippo Guerrieri.

EDILFOX GROSSETO: Michael Saitta, Bruni; Alessandro Saitta, Gucci, Vecoli, Bardini, Lugli, Gemignani, Brunelli, Battaglia. All. Massimo Mariotti.

ARBITRO: Sandro Raffaelli.

RETI: nel p.t. 4’08 Cabella, 12’49 Banini, 24’50 D’Amico; nel s.t. 3’46 Ale Saitta, 4’24 Bonarelli, 6’27 Banini, 13’29 Esposto, 19’47 Banini, 21’54 Brunelli, 23’21 Ale Saitta.

Prima sconfitta stagionale per il Circolo Pattinatori Grosseto Edilfox, battuto sulla pista dell’Impredil Follonica A (7-3 il finale) nella terzultima giornata del campionato di serie B. I ragazzi di Massimo Mariotti si sono presentati a questo derby con alcuni giocatori non al meglio della condizione (Vecoli, Gucci e Brunelli), ai quali si è aggiunta la febbre di capitan Gemignani. La vittoria degli azzurri di Filippo Guerrieri è comunque meritata: i giovani del golfo sono stati bravi a difendersi e a capitalizzare una serie di veloci ripartenze che hanno mandato in tilt il Grosseto. Il Follonica, che venerdì prossimo si giocherà una buona fetta di speranze di accadere alla Final Eight nel recupero con il Viareggio Hockey, ha chiuso il primo tempo sul 3-0, dopo che i biancorossi grossetani hanno fallito una punizione di prima sull’1-0. Nella ripresa la rete di Alessandro Saitta ha riaperto i giochi dopo 3’46, ma sono stati bravi i padroni di casa a trovare il colpo del ko con i centri di Oscar Bonarelli e Francesco Banini. L’Edilfox ha accusato il colpo ed è riuscita a rimontare qualcosina nel finale grazie a Saitta e Brunelli.

Uno stop che non pregiudica nulla per Gemignani e compagni, che stanno dominando il girone D. Una vittoria del Follonica sul Viareggio potrebbe regalare il primo posto matematico al Circolo Pattinatori con due turni di anticipo. Altrimenti basterà pareggiare contro i versiliesi nel match che si giocherà il 9 marzo in via Leoncavallo. Mariotti avrà poi quasi due mesi per ritrovare la brillantezza nel gioco e la condizione atletica ottimale dei campioni in maglia Edilfox.

«Il Follonica ha meritato la vittoria - commenta Massimo Mariotti - ma è anche vero che noi abbiamo sbagliato l’approccio alla gara. La sconfitta è il risultato del fatto che da metà dicembre, per motivi vari, non ho fatto un allenamento al completo. Abbiamo perso la dinamicità che ci ha contraddistinto nella prima parte di stagione».

«Si è sbagliato - prosegue Mariotti - ci pensava di fare un sol boccone di una squadra giovane, che corre e che ha elementi che sono nell’orbita della prima squadra come Bonarelli, Cabella e Banini. Ho visto una squadra sfilacciata e senza “garra”. Follonica, ripeto, ha vinto meritatamente e il passivo poteva essere più ampio. Nel primo tempo ci hanno punito tre volte in contropiede, addirittura con l’uomo in meno».

«Non è comunque il caso di fare drammi - conclude Mariotti - Adesso conquistiamo il punto che ci manca per finire al primo posto e poi iniziamo a lavorare per le finali di maggio».

I risultati del 16° turno: Siena-Cgc Viareggio 11-4, Viareggio Hockey-Prato 1954 10-0, Follonica A-Edilfox Grosseto 7-3, Ecoambiente Maliseti-Rotellistica Camaiore 1-3, Carispezia Sarzana-Follonica B 5-3.

La classifica: Edilfox Grosseto 45; H. Viareggio 37; Follonica A 32; Camaiore 30; Siena 28; Prato 18; Sarzana 16; Follonica B 12; Cgc Viareggio 10; Maliseti 3.

Prossimo turno: nel weekend sosta per la Coppa Italia di A1 e A2; in campo solo Viareggio e Follonica A per il recupero del 15° turno. Il C.P. Grosseto tornerà in pista sabato 9 marzo alle 18 in via Leoncavallo contro il Viareggio Hockey.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto