La corazzata Edilfox si sbarazza anche della Rotellistica Camaiore

Altre Notizie

C.P. Edilfox Grosseto-Rotellistica Camaiore 7-3

C.P. EDILFOX: Michael Saitta, Bruni; Alessandro Saitta, Gucci, Vecoli, Leopizzi, Lugli, Gemignani, Luigi Brunelli, Battaglia. All. Massimo Mariotti.

ROTELLISTICA CAMAIORE: Bandieri, Limena; Crudeli, Ferrante, Lenci, Francesconi, Emiliano Brunelli, Brocchini, Antonelli, Giorgi. All. Elia Guidi.

ARBITRO: Andrea Rossi di Viareggio.

RETI: nel p.t. al 5’37 Gemignani, 11’54 Ferrante, 12’46 (rig.), 14’26 e 17’51 Luigi Brunelli, 18’02 Crudeli (rig.); nel s.t. al 5’16 Gemignani, 12’58 e 18’15 Vecoli, 24’42 Giorgi.

La “big red machine” del Circolo Pattinatori Grosseto Edilfoxnon si ferma nemmeno davanti alla Rotellistica Camaiore. Nella sesta giornata del campionato di serie B la corazzata biancorossa guidata da Massimo Mariotti s’impone per 7-3, al termine di una partita vera, a tratti dura, contro un avversario che non ha mai mollato e che ha agito in contropiede, chiamando spesso al lavoro il portiere Michael Saitta. I grossetani sono stati i padroni del campo con scambi veloci e precisi, ma alla fine non hanno raccolto quanto seminato, anche per un pizzico di sfortuna: Gemignani e compagni hanno colpito quattro pali e una traversa e nelle battute conclusive del confronto hanno subito una rete fantasma, messa a segno da Matteo Giorgi: il tiro dalla distanza ha colpito il palo e solo il direttore di gara ha visto la palla superare la linea.

Il Circolo Pattinatori è partito subito forte, chiamando in causa il portiere ospite Lemina con i tentativi di Gemignani e Battaglia. E’ stato proprio il capitano Gemignani a sbloccare il risultato dopo cinque minuti e mezzo di gioco. Il pareggio di Ferrante da due passi ha dato il giusto stimolo alla formazione di casa che ha effettuato il break decisivo con una tripletta di Gigi Brunelli nel giro di cinque minuti. Un rigore di Crudeli ha fatto andare poi negli spogliatoi le due squadre sul 4-2. Nella ripresa l’Edilfox ha proseguito a presidiare l’area avversaria e ha allungato grazie alle reti degli esperti Gemignani e Vecoli. Un successo netto, che mantiene i grossetani, che anche in questa occasione hanno giocato di fronte a tribune piene di spettatori, imbattuti in testa alla classifica.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto