Inizia subito con una sfida difficilissima il campionato per il Maremma Promotion

Altre Notizie

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. Inizia subito con una sfida difficilissima il campionato per il Maremma Promotion: nell’esordio della serie A2, che apre i battenti, i biancocelesti di Michele Achilli affrontano in Emilia Romagna il Roller Scandiano di Roberto Crudeli, accreditato fra le squadre che pensano al salto di categoria. La pre-stagione non è stata delle migliori in casa castiglionese: Achilli ha dovuto districarsi fra qualche problema negli allenamenti e alcuni acciacchi vari anche dell’ultima ora giocando un unica amichevole a Prato, con la formazione che in questa prima sfida sarà in emergenza. Allo squalificato Michele Nerozzi che deve scontare ancora un paio di turni di stop risalenti alla finale playoff dello scorso campionato rimediata contro il Thiene in gara1, si è aggiunto il forfait di Luigi Brunelli, operato di appendicite la scorsa settimana e dunque impossibilitato a scendere in pista almeno in questa prima gara, anche se il numero 32 ha espresso il desiderio di seguire la squadra e andare perlomeno in panchina. Inoltre lo stesso Achilli ma anche Riccardo Salvadori non sono ancora al 100% della forma. Insieme a qualche problema fisiologico ci sono però delle belle conferme, soprattutto dai nuovi arrivati. Il veterano Jonata Vecoli si è subito integrato negli schemi, e anche il portiere Lorenzo Paoli sta trovando il timing giusto fra i pali, così come Paride Sassetti che al suo primo campionato in serie A2 ha ben impressionato il gruppo per le qualità in porta e per la verve che ha portato all’interno dello spogliatoio. Contro lo Scandiano, che oltre a Crudeli nel ruolo di allenatore giocatore (52 primavere per l’iron man viareggino che due anni fa ha vinto il titolo a Forte dei Marmi) schiera giocatori del calibro di Samuele De Pietri (bomber indiscusso e pericolo pubblico numero uno), oltre a Capalbo, Farina e il portiere Pellacani, molte speranze nel Castiglione sono riposte in Alessandro Franchi, già in rampa di lancio. Ma anche sul ritrovato Luca Goti, che ha detto si alla dirigenza tornando in pianta stabile a dare una mano, che sarà impiegato senza dubbio da Achilli, così come Borracelli e Tisato. Arbitro del match Mauro Donato di Vicenza. Il resto della prima giornata vede in pista già sfide di un certo livello: As Viareggio-Eboli, Prato-Pordenone, Sandrigo-Amatori Vercelli, Uvp Modena-Roller Bassano, Montecchio Precalcino-Correggio. Enrico Giovannelli

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA. La rosa del Maremma Promotion 2015-2016 è un mix di esperienza e alcuni giovani di sicuro avvenire, ormai da considerare però dei “veterani” della categoria a tutti gli effetti. Portieri: Lorenzo Paoli (22 anni) e Paride Sassetti (28 anni). Movimento: Michele Achilli (39 anni), Francesco Borracelli (34 anni), Luigi Brunelli (23 anni), Luca Goti (37 anni), Giacomo Mazzini (38 anni), Alessandro Franchi (24 anni), Michele Nerozzi (33 anni e capitano), Riccardo Salvadori (36 anni), Marco Tisato (39 anni), Jonata Vecoli (39 anni). Allenatore Michele Achilli, con Marco Tisato che riveste anche il ruolo di vice. Stefano Chirone è il preparatore atletico, mentre tra gli accompagnatori storici figurano Massimiliano Faucci (è anche il meccanico), Amerigo Pecchi, Otello Borracelli e Giacomo Mazzini (che in caso di necessità è pronto a scendere in pista). A fare le funzioni di medico sociale il dottor Michele Baggiani. en.gi.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto