Inizia con un torneo amichevole la stagione dell’hockey

Altre Notizie

Fonte Enrico Giovannelli

CASTIGLIONE. Inizia con un torneo amichevole la stagione dell’hockey: oggi pomeriggio sulla pista di Castiglione tre formazioni di serie A1, più i biancocelesti che militano in A2, si sfideranno nel trofeo “Casa Mora”. Un gustoso antipasto in vista dei quarti di coppa Italia (Follonica giocherà al Capannino il suo raggruppamento, Castiglione a Forte dei Marmi), e dunque di gare ufficiali, in programma sabato 8 e domenica 9 ottobre prossimi. Dalle 15 il via delle partite con la sfida del Castiglione al Prato 54 di Enrico Bernardini. A seguire il match fra Banca Etruria Follonica e il Carispezia Sarzana di Mauro Cinquini. Dalle 18 poi, l’inizio delle finali, con le squadre che saluteranno i tifosi nel “terzo tempo”. L’idea di organizzare un quadrangolare è venuta ai due tecnici maremmani: Filippo Guerrieri del Castiglione e Franco Polverini del Follonica. Ma anche le altre società hanno accettato molto volentieri di partecipare. Le sfide in campo saranno comunque allenamenti intensi, anche se nessuno alla fine vuole perdere. L’occasione giusta per verificare lo stato di forma dei giocatori, impegnati in queste settimane nei primi allenamenti. E per i tifosi la possibilità di vedere in nuovi acquisti e farsi le prime idee. Nel Follonica all’esordio i due giovani argentini, Pablo Saavreda arrivato dall’esperienza in Spagna al Tenerife, e Mariano Ortiz, giunto direttamente dall’Uvt. Nel Sarzana oltre all’ex del Castiglione e del Follonica, il portierone Giovanni Fontana arrivato dal Seregno, occhi sul giovane promettente Elia Cinquini, figlio di Mauro, e prospetto più che interessante, insieme al veterano maremmano Michele Achilli. Nel Prato di Bernardini invece, ripescato dopo che al Vercelli non è stato permesso di salire nel massimo campionato per la mancanza del settore giovanile, milita un altro ex Castiglione, il portiere Andrea Dal Zotto. Da vedere i nuovi arrivati: il cileno Nicolas Carmona giunto dal San Augustin, e gli argentini Xavier Solera dall’Olimpia, e Gonzalo Fabrega dall’Uvt, oltre a Paolo D’Attanasio dal Manchester. Nel Castiglione esordio per il portiere Marco Bandieri (per lui è un ritorno), Samuele Muglia arrivato dal Cgc Viareggio e Lorenzo Naldi dal Follonica. Lo spettacolo è assicurato, prima che poi il gioco si faccia serio.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto