Follonica recupera col Forte dei Marmi

Altre Notizie

MARTEDI’ SERA 5 POSTICIPI DELLA 14a GIORNATA: FOLLONICA-FORTE DEI MARMI IN DIFFERITA SU RAI SPORT 2 ALLE 22.30

Si giocano martedì sera 5 posticipi della 14a giornata di serie A1, la prima di ritorno, con il match fra Banca Etruria Follonica e Alimac Forte dei Marmi che verrà trasmessa in differita su Rai Sport 2 dalle 22.30. Al termine consueto appuntamento con il magazine “51° minuto” con un servizio sul derby Matera-Giovinazzo e le immagini di Lodi-Benfica e Forte dei Marmi-Vendrell.

Alle 21 - in differita su Rai Sport 2 dalle 22.30 - l’interessante derby toscano fra Banca Etruria Follonica e Alimac Forte dei Marmi, la squadra più in forma del campionato con 8 vittorie consecutive, che diventano 11 considerando le 3 in Coppa Cers. I versiliesi sabato davanti al pubblico amico hanno battuto 5-4 i catalani del Vendrell. I maremmani sono reduci da due sconfitte consecutive, entrambe di misura, l’ultima a Lodi, quella precedente in casa con il Matera. E’ il 44° confronto fra le due squadre, con il Follonica in vantaggio con 20 successi, 10 i pareggi e 13 le vittorie del Forte. La passata stagione gli uomini di Polverini si imposero  4-1 in casa, per ritrovare l’ultima vittoria dei versiliesi al Capannino bisogna risalire a quasi 26 anni fa (8 marzo del 1986) quando vinsero per 6-5. Il trio di straneri del Forte dei Marmi, composto dall’argentino Mauricio Videla e dagli spagnoli Alvaro Gimen ez (da 12 giornate sempre a segno) e Pablo Cancela  è il più prolifico della A1 con 59 reti realizzate. Il filotto di 8 vittorie consecutive – fa sapere l’ufficio statistiche della Lnh – è un record per il Forte che nella sua storia vantava un massimo di 6 nel 2002-’03. Durante la gara verrà premiato con la Stecca d'Oro come miglior marcatore della serie A2 nello scorso campionato Andrea Malagoli. Nel Follonica out Polverini, ma solo come giocatore, per i postumi dela varicella.

La capolista Amatori Sporting Lodi dopo l’importantissimo successo interno in Eurolega sul Benfica (vittoria in rimonta per 8-5) sarà impegnata nuovamente davanti al pubblico amico contro la Carispezia Sarzana. All’andata gli uomini di Marzella sudarono le proverbiali sette camicie per aver ragione dei liguri, battuti in rimonta per 6-5. Gli uomini di Cinquini sono reduci da 3 sconfitte consecutive, l’ultima in casa per 4-2 con il Valdagno. Andamento opposto per i giallorossi che arrivano da 3 vittorie di fila, che diventano 4 con quella in Coppa. Lo scorso anno al PalaCastellotti si concluse in parità (2-2). Il bilancio generale fra le due squadre parla di 4 vittorie lombarde, 1 pareggio e un solo successo ligure che risale al 17 ottobre 2009 quando i rossoneri vinsero in casa 4-2.

Il Cgc Viareggio, prima inseguitrice del Lodi (al pari con il Forte), dopo la lunga trasferta alle Isole Azzorre, culminata con il ko per 7-2 contro il Candelaria, sarà di scena davanti al pubblico amico del PalaBarsacchi nel derby toscano con l’Mg Estra Prato. All’andata successo esterno per 6-9 dei campioni d’Italia che arrivano all’appuntamento con 4 vittorie e una sconfitta nelle ultime 5 partite. Nella passata stagione doppia vittoria bianconera per 8-0 a Prato e 6-2 in casa. L’ultima vittoria dei lanieri (allora Primavera Prato) risale alla 12a giornata del campionato 2005-2006 quando si imposero in casa per 5-3. A partire dalla gara di ritorno di quella stagione i bianconeri hanno conquistato 9 vittorie consecutive, fra le quali le due nei quarti di finale del 2006-2007.

La Recalac Valdagno dopo l’impresa di Eurolega a Oporto (vittoria per 8-4) sarà impegnata nella lunga trasferta di Molfetta. Quasi nulle le chance di vittoria per i padroni di casa che nel mercato invernale hanno dovuto cedere i pezzi migliori, anche se gli uomini Poli sono poi riusciti a battere in casa il Trissino e a tener testa per oltre un tempo al Matera, per poi arrendersi per 6-3. Per coach Vanzo la trasferta di Molfetta potrebbe essere l’occasione per concedere un po’ di riposo ai giocatori maggiormente utilizzati e lasciar spazio alla panchina. All’andata al PalaLido finì 7-1 per i padroni di casa

Derby vicentino a Trissino fra gli uomini di Chiarello e la Geo&Tex Bassano, che sabato è stata impegnata per la Coppa Cers  in Germania a Walsum, trasferta conclusasi con una vittoria per 8-5. Il Trissino, reduce da 2 sconfitte consecutive, cerca punti visto l’avvicinarsi del Matera, mentre i giallorossi nelle ultime due partite sono incappati in un pareggio a Giovinazzo e nel ko interno con Lodi. All’andata successo  del Bassano per 3-1. Nella stagione 2009-10 entrambi i match si risolsero a favore dei giallorossi, vittoriosi 5-3 a Trissino e 11-2 in casa.

 

 

Serie A1, 14 giornata

Martedì 24 gennaio, ore 20.45

Molfetta – Recalac Valdagno (Perrone e Marra, ausiliario Parato) Trissino – Geo&Tex Bassano (Eccelsi e Antonacci, ausiliario Nicoletti V.)Amatori Sporting Lodi – Carispezia Sarzana (Corponi e Giombetti, ausiliario Montaruli)
Cgc Viareggio – Mg Estra Prato (Tartarelli e Di Domenico, ausiliario Ferrari)

Ore 21, diretta Rai Sport 2
Banca Etruria Follonica – Alimac Forte dei Marmi (Fermi e Silecchia, ausiliario Manetti)

Giocate sabato

Eosolare Matera &ndash ; Indeco Afp Giovinazzo 3-4
Seregno – Lanaro Breganze 3-9

Classifica: Lodi 36, Viareggio e Forte dei Marmi 31, Giovinazzo* 28,  Valdagno 27, Bassano 22, Breganze* 21, Follonica e Prato 13, Molfetta*, Seregno* e Sarzana 12, Trissino 8, Matera* 7.  *una partita in più.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto