Banca Etruria ospita il Breganze

Altre Notizie

SABATO LA 21a GIORNATA - BANCA ETRURIA OSPITA IL BREGANZE,  BIG MATCH GIOVINAZZO-VALDAGNO. MARTEDI' SU RAI SPORT BASSANO-CGC VIAREGGIO

Si giocano sabato sera 5 gare della 21a giornata con il big match fra Indeco Afp Giovinazzo e Recalac Valdagno a richiamare le luci della ribalta. Tutte le piste saranno collegate con "Tutto l'hockey minuto per minuto" in onda su Radio Padania dalle 20.35. Martedì, invece, in diretta su Rai Sport 2 un altro attesissimo match clou fra Geo&Tex Bassano e Cgc Viareggio.

Prova del fuoco per la Banca Etruria Follonica che reduce da 2 vittorie consecutive (più una terza a tavolino con il Seregno) e rilanciatasi nella corsa playoff playoff affronta davanti al proprio pubblico una delle formazioni più in forma del torneo, la Lanaro Breganze di Gaetano Marozin. Dall'arrivo sulla panchina rossonera il tecnico di Thiene ha ottenuto - in 10 partite -  8 vittorie, un pareggio e un solo ko. Contro i maremmani sconta la terza e ultima giornata di squalifica l'argentino Garcia Landa (inizialmente fermato per 5 giornate dal giudice sportivo dopo il match di Viareggio e al quale la Caf ha "abbonato" 2 turni). Punta a ripetere il colpaccio dell'andata la squadra di mister Polverini (nella foto con Marco e Federico Pagnini - Foto Giorgio) che vincendo 6-4 in Veneto aveva "causato" l'esonero di Tiziano Cogo ed ora sogna i playoff.  Lo scorso anno al Capannino successo dei padroni di casa per 4-1.

La 20a giornata, al termine della quale resteranno da giocare 5 turni di regular season, vede già qualificate ai playoff le prime 6 in classifica e proprio l'Indeco Afp Giovinazzo attualmente quinta a parimerito con la Geo&Tex Bassano, sogna di allungare il passo. I pugliesi sono reduci dal successo nel derby con il Molfetta che ha interrotto una striscia nagativa di due sconfitte e un pareggio. La costanza di rendimento resta il problema principale per la compagine di Caricato che in questa stagione è riuscita, come massimo, a mettere a segno 3 vittorie consecutive. Contro la Recalac, reduce da due ko consecutivi (entrambi in casa, con Lanaro Breganze e Lodi) servirà un prestazione senza sbavature e tutto il sostegno del palasport di viale Aldo Moro dove è previsto il pubblico delle grandi occasioni. All'andata successo vicentino per 8-4, mentre in terra pugliese nelle ultime quattro stagioni il match &egrav e; sempre stato combattuto, pur senza vittorie dell'Afp: lo scorso anno vittoria di misura dei veneti per 6-5, due stagioni orsono finì in parità (6-6) mentre nel 2008-09 e nel 2007-08 ancora successi di misura del Valdagno rispettivamente per 2-1 e 3-2.

Quasi derby a Forte dei Marmi fra Alimac e Carispezia Sarzana: i versiliesi devono assolutamente cambiare rotta dopo 4 ko consecutivi (l'ultimo a Breganze per 7-3) per non vanificare quanto di buono fatto fino a un mese fa con 11 vittorie consecutive in campionato. Giovinazzo e Bassano, ormai a soli 2 punti, sono pronte a insidiare il prezioso quarto posto dei versiliesi che garantisce il vantaggio del campo nei quarti. I liguri di Paolo De Rinaldis sono alle prese con una stagione sfortunata come conferma l'ultimo ko interno contro il Follonica: attualmente a quota 19 punti (11 in meno rispetto allo stesso periodo della passata stagione) i rossoneri vedono la linea dei playoff scudetto a soli 4 punti, ma ancor più vicina è quella dei playout salvezza a una sola lunghezza. All'andata successo esterno dei rossoblu per 6-2.

Fondamentale match salvezza a Trissino fra i vicentini di mister Chiarello, terz'ultimi a quota 18 punti, e l'Eosolare Matera chiamata ad una delle ultime occasioni per non doversi giocare la permanenza in A1 all'ultima giornata a Molfetta. Gli uomini di Chiarello sono reduci dalla pesantissima vittoria esterna di Prato con gol partita di Bertinato a 90 secondi dal termine, mentre i lucani guidati dall'allenatore-giocatore Roberto Vivilecchia (dopo le dimissioni di Angelo Beltempo) si presentano all'appuntamento reduci da 4 sconfitte consecutive e con soli 5 gol segnati nelle ultime 4 gare. All'andata finì in parità: 3-3 con rimonta dei padroni di casa che si trovavano sotto 3-0 a 13' dal termine.

Turno sulla carta assolutamente favorevole, quindi, per l'Amatori Sporting Lodi impegnato sabato sera in casa contro il Molfetta e che farà poi il tifo martedì nel posticipo tv per la Geo&Tex Bassano impegnata contro il Cgc Viareggio. Per gli uomini di Marzella, reduci dall'importante vittoria per 4-3 a Valdagno che ha significato la conferma in vetta, un match in cui verranno probabilmente lasciati a riposo i titolarissimi in vista dei prossimi impegni, in particolare il decisivo match di Eurolega sabato 14 contro l'Iserlohn che in caso di successo regalerebbe ai giallorossi le Final Eight. Tempo per prepararsi, comunque, Romero e compagni ne avranno parecchio visto che sabato prossimo osserveranno il turno di riposo. Il Molfetta, che dopo la sosta natalizia ha dovuto cedere i pezzi più pregiati, sta affrontando le ultime partite con immutato impegno e dedizione come dimostra l'onorevolissima sconfitta per 3-1 nel derby con l'Afp Giovinazzo.

Per i pugliesi sarà un week-end impegnativo visto che domenica saranno di scena a Prato per una gara della 22a giornata, anticipata per intervenuto accordo fra le società. L'Mg Estra, infatti, sabato affronterà il turno di riposo conseguente al ritiro del Seregno.

Martedì sera, come detto, si concluderà la 21a giornata con il posticipo tv (ore 21, diretta Rai Sport 2) fra Geo&Tex Bassano e Cgc Viareggio, seconda forza del campionato. Al termine, sempre in diretta, il consueto appuntamento con il magazine "51° minuto".

Penultima di regular season in serie A2 con il big match al Pala Barsacchi fra la capolista Ripor Thiene e la matricola terribile As Viareggio, seconda a 4 lunghezze dai vicentini. Per i gialloblu veneti, comunque, le chance per conquistare il primo posto restano elevate, visto che all'ultima giornata affronteranno in casa il Salerno già retrocesso.

 

Serie A1, 21a giornata

Sabato 24 marzo, ore 20.45

Indeco Afp Giovinazzo - Recalac Valdagno (Tartarelli e Giovine, ausiliario Ciccolella)
Amatori Sporting Lodi - Molfetta (Di Domenico e Ferraro, ausiliario Brambilla)
Banca Etruria Follonica - Lanaro Breganze (Ferrari e Cosci, ausiliario Galoppi)
Alimac Forte dei Marmi - Carispezia Sarzana (Fermi e Fronte, ausiliario Rotelli)
Trissino - Eosolare Matera (Eccelsi e Antonacci, ausiliario Ramina)

Marted ì 27 marzo, ore 21, diretta Rai Sport 2
Geo&Tex Bassano - Cgc Viareggio (Perrone e Barbarisi e Fabris)

Riposa: Mg Estra Prato

Anticipo 22a giornata

Domenica 25 marzo, ore 19
Mg Estra Prato - Molfetta (Rotelli e Molli, ausiliario Ferrari)

Classifica: Lodi 51, Viareggio 49, Valdagno 42, Forte dei Marmi 40, Bassano e Giovinazzo 38, Breganze 34, Follonica 23, Prato e Sarzana 19, Trissino 18, Molfetta 15, Matera 11.

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto