Le Cudere Grosseto dopo l'ottimo esordio in campionato cercano conferme anche nel "Bowl" di Torino

Altre Notizie

Grosseto. Dopo l’ottimo esordio in campionato, le Cudere Grosseto, la squadra femminile di Flag Football si prepara a scendere in campo per giocare il “Bowl” di ritorno del campionato italiano, sabato 29 e domenica 30 a Torino. In casa biancorossa non si fa mistero che questa sarà per le giocatrici maremmane una trasferta lunga e difficile che le porterà al secondo confronto con le Driadi Torino, Lions Bergamo, Panthers Parma, Ranzide Trieste e Tempeste Busto Arsizio. Sorresina e compagne sono consapevoli che si dovranno impegnare al massimo per rimanere al comando della classifica del girone e confermare la crescita sia tecnica che atletica mostrata nella prima giornata di campionato a Bergamo. Il girone “Sud” nel frattempo ha già completato il suo ciclo di partite che hanno visto confrontarsi: Black Matas Messina,  Golden Phoenix, Pink Elephants Catania, Sharks Palermo. Dopo due giornate le Elephants Catania, campionesse italiane in carica sono già al comando della classifica provvisoria. “Siamo contenti e soddisfatti allo stesso tempo per il risultato ottenuto nella prima giornata” Commenta alla viglia della trasferta torinese il presidente della società grossetana Andrea Cappagli che aggiunge “ Abbiamo fatto un piccolo passo avanti rispetto alla passata stagione, ma dobbiamo confermarci anche in terra piemontese. Le nostre avversarie ci attenderanno con il coltello fra i denti, avendo capito che attualmente rappresentiamo per loro un pericoloso ostacolo verso il successo finale del campionato italiano. Ripartiamo tutti da zero. Dimentichiamoci il successo di quindici giorni fa e scendiamo in campo senza avere nulla da temere dalle nostre rivali” Le ragazze di coach Roberto Matta, nel frattempo hanno partecipato domenica scorsa all’Aipamm Day, evento organizzato dall’ associazione italiana pazienti con malattie mieloproliferative al Parco di via Giotto. Una giornata dedicata a numerosi sport fra cui anche la dimostrazione del Flag Football. Giorgia Sacchini atleta della squadra grossetana: “L’Aipamm Day è stata una bellissima giornata di sport e condivisione e ha dato la possibilità alle Cudere di far conoscere questo sport anche ai più piccoli. Il 29 e 30 ci aspettano due giornate intense dal punto di vista fisico e mentale, dobbiamo mantenere la giusta concentrazione e giocare ancora meglio se vogliamo ottenere ancora un risultato positivo” Massimo Galletti.

Questo il programma delle gare delle grossetane a Torino:
Cudere Grosseto - Driadi Torino Sabato 15 Set Ore: 14:30
Lions Bergamo - Cudere Grosseto - Sabato 15 Set Ore: 17:00
Cudere Grosseto - Tempeste Domenica 16 Set Ore: 09:00
Cudere Grosseto - Panthers Parma Domenica 16 Set Ore: 10:15
Ranzide Trieste - Cudere Grosseto Domenica 16 Set Ore: 12:45

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto