I Veterans Grosseto vogliono brillare in campionato. Esordio domenica in casa dei Trappers Cecina

Altre Notizie

Grosseto. E' quasi ora di scendere in campo per i Veterans Grosseto. La squadra di football americano fa il suo esordio in campionato domenica alle ore 15,30 in trasferta andando a fare visita ai Trappers Cecina. I grossetani dopo “Scrimmage” e allenamenti allo scopo di preparare al meglio gli schemi e tattiche di gioco tornano nuovamente ad assaporare le emozioni della gara. I maremmani hanno avuto utili indicazioni dal “Beeast Winter Bowl” di Firenze a fine gennaio dove si sono confrontati con i Grifoni Perugia, visti già in grande forma. Le due squadre sono inserite Il girone “D” che vedrà sfidarsi, con Grosseto e Perugia, anche Terni e Cecina. Il campionato di Cf9 che inizia nel fine settimana si chiuderà con il “Ninebowl” del prossimo 17 luglio e vede schierate pronte a darsi battaglia 38 team divisi in 9 gironi. Solo 24 squadre accederanno ai playoff, Le prime due di ogni girone e le sei migliori terze. I Veterans Grosseto hanno scelto come campo ufficiale il sintetico dell'impianto sportivo di Via Australia a Grosseto, dove faranno il loro esordio nel primo match casalingo domenica 11 marzo, e nelle altre gare, domenica 18 marzo e domenica 29 aprile. Tutte le partite avranno inizio alle ore 15,30. il tecnico americano Roland Hendrix fa il punto della situazione sulle condizioni della squadra alla viglia della gara con i Trappers e commenta “ Sono contento del lavoro che abbiamo fatto fino adesso, nonostante la squadra si imbottita di diversi “Rookies”. L'attacco ha lavorato molto bene perché i Vet's in questo reparto hanno accumulato una buona di esperienza. La difesa, forse manca di questa caratteristica, perché è il settore con diversi giovani appena arrivati in squadra. I ragazzi però hanno voglia di crescere e siamo sta lavorando per questo obiettivo. Sono fiero dei miei giocatori. Li ho visti ogni giorno migliorare parecchio. In questo momento non posso chiedere a loro di più. Spero che anche senza molta esperienza di fare una buona stagione” Riccardo Setti uno dei giocatori più esperti dei Veterans Grosseto non vede il momento di scendere in campo “Non aspettiamo altro da maggio dello scorso anno. Da un anno siamo ripartiti dalla terza divisione con un nuovo progetto fondato sui giovani. Con il “Camp” di reclutamento ad inizio stagione sono arrivati altri quindici under 19 a rinforzare il nostro “Roster”. Siamo una squadra di giovani, fatta di tanti “Rookies”, che sta ereditando l’esperienza di un gruppo che è sempre stato protagonista in questa divisione. Ci siamo allenanti duramente per dire la nostra anche nel 2018. A conferma della voglia di crescita di questa società, ad inizio gennaio, è arrivato il coach americano Ronald Hendrix, che si è messo subito a lavoro, insieme al vecchio coaching staff ed al nuovo “Offensive Coordinator” Ettore Pastorelli. Il morale è alle stelle, siamo pronti. Abbiamo un girone non facile. Incontreremo i forti Grifoni di Perugia, gli Steelers Terni, una delle nostre rivali storiche, ed i Trappers Cecina. Ma al di la dei pronostici sono sicuro che riusciremo ad imporre il nostro gioco e a fare un ottimo campionato” “E' l'anno di rinascita della squadra che si giocò il titolo nel 2015” Aggiunge il compagno di squadra Alessandro Carlesso “ Di quella formazione sono rimasti in campo solo sei giocatori e abbiamo forse il “Roster” anagraficamente più giovane d'Italia, ma sono tutti ragazzi di talento e davvero promettenti che sapranno dire la loro sul campo. Ci aspetta un girone tosto, ma sono sicuro che con la giusta mentalità, ci vedrà ancora una volta tra i protagonisti. Vogliamo portare in alto i colori della nostra città, raccogliendo la pesante eredità dei Veterans Grosseto”. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto