Straordinaria prestazione del settore ciclismo Vigili del Fuoco Grosseto a Urbino

Altre Notizie

Di Massimo Galletti

Grosseto. La sezione ciclismo del gruppo sportivo “M.Boni” del comando prov.le Vigili del Fuoco di Grosseto, continua ad essere fra i principali protagonisti del campionato italiano di corsa su strada. La squadra maremmana, guidata dal direttore tecnico Luca Sennati, alla fine di una splendida prestazione, nel corso della quale i componenti della squadra, hanno cercato di dare il massimo nonostante la concorrenza agguerrita degli altri comandi, chiude la competizione, salendo fino al terzo gradino del podio, bissato dal successo di Renzo Vestri, che indossa la maglia di campione italiano 2016. Si correva sulle impegnative strade del Montefeltro, con partenza ed arrivo ad Urbino, l'11^ campionato italiano Vv.f. sulle distanze della grande e medio fondo. La corsa, che era inserita nella manifestazione “Straducale “ vedeva alla partenza oltre 1200 atleti, 120 dei quali appartenenti al Corpo Nazionale provenienti da oltre 25 comandi provinciali. La gara era valevole anche come ultima prova del circuito ciclistico del 2016. Subito dopo la partenza i nove atleti maremmani hanno cercato di imporre un ritmo alto alla gara in modo da potere controllare le altre squadre e fare selezione sulle numerose salite dei 73 km con 1000 metri di dislivello, relative al percorso medio e degli 130 km con oltre 2300 mt di dislivello inseriti nel percorso lungo. Il medio veniva concluso in circa due ore di gara. Su questa distanza bella la prova del portacolori grossetano Renzo Vestri, che tagliava il traguardo in seconda posizione che gli permetteva grazie ai punti conquistati nelle precedenti competizioni di bissare il successo dell'anno scorso, indossando ancora la maglia di campione italiano del circuito 2016. Ottima anche la classifica di Maurizio Cerboneschi, Alfredo Toto, Massimo Pasquini, Gino Albani, Aldo Romanini, Emanuele Galli e Luca Morelli, gli altri componenti del team biancorosso. Da sottolineare la straordinaria prova di Michele Mazzuoli, unico maremmano a correre sui 130 km, che chiudeva la sua fatica con un tempo di circa cinque ore. Grazie ai punteggi finali dei singoli atleti biancorossi il “ G.s. M.Boni” ,si classifica terzo, subito dietro ai comandi di Urbino e Ancona. La classifica finale del circuito Vigili del Fuoco 2016 vede anche quest’anno la squadra dei “Pompieri” grossetani come una delle principali protagoniste, con Renzo Vestri campione italiano nell’individuale e il Comando di Grosseto secondo classificato assoluto, dopo che per due anni consecutivi aveva vinto sempre il titolo a squadre. Massimo Galletti

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto