IL SOPRALLUOGO DELL'ORGANIZZAZIONE DI ROSANNA CONTI CAVINI A MONTEFIASCONE PER LA RIUNIONE DI VENERDI' 25 MAGGIO

Altre Notizie

Nella giornata di lunedì scorso l´organizzazione di Rosanna Conti Cavini si è recata nella località di Montefiascone, nei pressi di Viterbo, per definire i dettagli della grande manifestazione che si svolgerà appunto nella cittadina laziale venerdì 25 maggio prossimo e imperniata su un due
titoli in palio: i dieci round valevoli per la cintura tricolore dei supermedi tra il campione Andrea Di Luisa e il brianzolo Luciano Lombardi, più le dodici con cui il romeno-spagnolo Silvio Olteanu metterà in palio il proprio titolo Europeo dei mosca contro Giuseppe Laganà. I tre pugili
italiani sono tutti gestiti dalla manager Monia Cavini.

In particolare la serata riveste una grande importanza perché c'é molta curiosità nel rivedere sul ring Andrea Di Luisa, il militare residente a Viterbo che rientra difendendo il titolo italiano dopo lo sfortunato assalto alla cintura dell'Unione Europea. Per Di Luisa sarà questo un banco di prova per verificare le future ambizioni. Di grande pregio per la cittadina laziale anche l'inserimento del titolo Europeo, con il quale il calabrese Laganà intende dare una svolta davvero significativa alla propria carriera, dopo la conquista dell'Unione Europea sempre dei mosca.

Lo staff di Rosanna Conti Cavini ha ricevuto una grande accoglienza in Comune, da parte del sindaco Luciano Cimarello, del vice sindaco e assessore allo sport Fernando Fumagalli e di tutta la giunta al completo, e con il comandante della Polizia Locale Luigi Salvatore. Per Montefiascone, la cittadina famosa in tutto il mondo per il vino "Est, Est, Est" ha la grande occasione di farsi conoscere attraverso anche questa vetrina sportiva, che Rosanna Conti Cavini mette in scena con la collaborazione
della Lega Pro Boxe e dell'emittente televisiva Sportitalia.
Gli amministratori locali hanno molto gradito lo spostamento dell´evento da Viterbo a Montefiascone e nei limiti delle loro possibilità sono disponibili a collaborare.

Dopo l´incontro in comune gli organizzatori, accompagnati dall´assessore allo sport e dal comandante della polizia locale, si sono recati a visionare l'accogliente palazzetto dello sport e nel pomeriggio hanno effettuato anche
il sopraluogo con il tecnico di Infront e responsabile dei mezzi di Sportitalia che riprenderà la grande serata, insieme ai collaboratori dell'organizzazione, Franco Ciardi e Fabrizio Corsini, per definire la messa in opera di tutte le strutture necessarie.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto