Basket serie D, nel 20° turno la Gea Basketball riceve domenica il Gialloblù Castelfiorentino

Altre Notizie

La regular season del campionato di serie D di basket è arrivata a due terzi del suo cammino. La Gea Basketball Grosseto, regina solitaria del girone A, nel ventesimo turno è attesa domenica alle 18 al Palasport di via Austria, ad un incontro sulla carta facile facile contro il Gialloblù Castelfiorentino, penultimo in classifica con appena quattro punti. I ragazzi di Pablo Crudeli, che hanno vinto sedici (nove in casa e sette fuori) delle 19 gare disputate, possono approfittare di una giornata tranquilla per rifiatare un po’ in vista dell’impegnativa volata finale. Tra l’altro la Gea è attesa da sabato 23 febbraio a domenica 3 marzo a tre gare in otto giorni, con l’infrasettimanale del 27 febbraio contro il Galli San Giovanni Valdarno.

Il coach biancorosso mette in guardia però sulle insidie della sfida contro un avversario che sta lottando per evitare la retrocessione in Promozione.

«E’ una partita tranquilla solo sulla carta - sottolinea il coach Pablo Crudeli - tutte le gare vanno giocate con la massima determinazione e concentrazione e anche questa non può essere sottovalutata. Va presa insomma come le altre».

La Gea, reduce dalla convincente vittoria ottenuta sul parquet di Sesto Fiorentino contro un quintetto in lotta per un posto tra le prime quattro compagini del girone, deve fare ancora a meno di uno dei suoi giocatori più rappresentativi, Jacopo Roberti, fermo anche per questa settimana a causa di uno stiramento alla schiena, e ovviamente Samuele Tattarini, che si sta preparando per l’operazione al ginocchio dopo la rottura del crociato. Il tecnico argentino contro il Castelfiorentino (battuto in trasferta all’andata per 82-58), magari dopo aver ottenuto il necessario margine di vantaggio utilizzando i giocatori migliori, avrà l’occasione per testare le condizioni dei ragazzi della under 18 chiamati anche in questa occasione a completare la lista dei convocati: Marco Baffetti, Giovanni Piccoli, Nikola Gruevski e Sesar Bocchi.

Arbitri: Davide Martini di Porcari e Samuele Montalbano di Pontremoli.

I convocati: Zambianchi, Santolamazza, Perin, Furi, Ricciarelli, Canuzzi, Baffetti, Romboli, Gruevski, Bocchi, Piccoli, Morgia.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto