Basket serie D, la Gea Cooplat supera il Versilia Basket (77-70)

Altre Notizie

Gea Cooplat-Versilia Camaiore 77-70

GEA COOPLAT GROSSETO: Giovacchini 2, Villano n.e., Zambianchi 12, Bambini 8, Romboli, Morgia 7, Contri 18, Ricciarelli 16, Santolamazza 10, Malentacchi n.e., Tattarini 2, Tamberi 2. All. David Furi.

VERSILIA BASKET: Tonacci 2, Leonardi 16, Giovinazzo, Gatti 4, Giorgi 4, Fracassini 27, Profeti 16, Olivi, Landi, Dariani, Petacco, Granata. All. Bertieri .

ARBITRI: Mirko Ricciuti di Livorno e Matteo Campana di Vico Pisano.

PARZIALI: 17-23, 43-34; 55-49.

NOTE: uscito per falli Tonacci; tiri liberi: Grosseto 14/17, Versilia 12/17.

La Gea Cooplat Grosseto centra la quindicesima vittoria stagionale a spese di un Versilia Basket mai domo (77-70 il finale) e molto agguerrito. Il Grosseto, che prosegue la corsa per la qualificazione ai playoff di serie D, non è partito benissimo ma con un bel secondo quarto ha praticamente chiuso la gara. Il quintetto di Camaiore, sospinto dai canestri di Fracassini e dell’intramontabile Profeti, ha avuto il merito di non mollare mai e di rimanere incollato ai locali, ma la fisicità di Zambianchi, la buona giornata al tiro di Contri e Ricciarelli, due bombe fondamentali di Santolamazza e Bambini hanno però garantito un finale di partita abbastanza tranquillo. «Un buon allenamento», lo ha definito a fine gara coach David Furi, che ha insistito sulla difesa a uomo, in vista delle ultime quattro battaglie che attendono la squadra.

Nel primo quarto di gara la Cooplat subisce la bella partenza dei versiliesi che grazie ai canestri di Fracassini, Leonardi e Profeti riescono a portarsi anche a più undici (10-21). Un’azione in velocità di Contri che subisce anche fallo, i punti di Ricciarelli e Zambianchi consentono però ai grossetani di chiudere con meno sei. Nel secondo periodo la Gea cambia il volto alla gara con una grande difesa, un paio di bombe (Contri, autore di sette punti, e Santolamazza) e una serie di centri che permettono di ottenere un parziale di 26-11. I maremmani arrivano anche a più undici (43-32).

Nel terzo quarto la Cooplat torna subito a più 11 (45-39), ma poi rallenta, consentendo al Versilia di accorciare leggermente. Camaiore, nell’ultimo quarto, riesce a portarsi in due occasioni sul -4 (57-53, 59-55), ma un break di 11-3 garantisce ai ragazzi di Furi un po’ di tranquillità e il massimo vantaggio della partita sul 70-58. Il controbreak firmato dal velocissimo Leonardi riporta Versilia a -7 con 1’56” sul tabellone (70-63), ma la Cooplat, che nell’ultimo quarto ha avuto otto punti da Contri e sei da Ricciarelli, non fa avvicinare ulteriormente i versiliesi.

La Gea rimane incollata così al Lella Basket all’ottavo posto, in vista dello scontro diretto che si giocherà a Pistoia in posticipo lunedì 16 aprile alle 21,15.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto