Torna da Brescia con un bel pareggio il Pellegrini Jolly Roger

Altre Notizie

PELLEGRINI JR: Ed.Aprili 4 (1/5), A.Fiorentini 6 (0/4), Montanelli 9 (1/3), Sgnaolin 3 (3/4), Del Mecio Bd (0/4), S.Fiorentini 2 (0/4), Decena 5 (1/4), Vecchiarelli 7 (0/4), Ciani 8 (1/3, Em.Aprili 1/1). Lanciatori: Marquez, Pancellini, Capizzi.
CUS BRESCIA: Vinetti 7 (2/4), Loardi 9 (0/4), Bazzana 6 (2/3), Pestana 2 (1/4), Bellesi Bd (3/5), Parellò 4 (0/4), Parrotta 3 (1/4), Pellegrini 8 (2/4), Virgadaula L. 5 (2/4). Lanciatori: Noguera, Zanchi, Bonetti.
ARBITRI: Maurizio Signoretti e Giuseppe Mariella.
SUCCESSIONE PUNTI
PELLEGRINI JR: 000 002 000: 2 (8bv, 1e)
CUS BRESCIA : 100 001 06r: 8 (13bv, 2e)
PRESTAZIONE LANCIATORI
Angel Marquez 7rl, 1pgl, 9bv, 4bb, 6k, 1lp
Mirko Pancellini (P) 0.2rl, 5pgl, 2bv, 3bb, 1k
Tommaso Capizzi 0.1rl, 1pgl, 2bv, 0bb, 0k
Antonio Noguera 7rl, 2pgl, 6bv, 2bb, 6k
Enrico Zanchi (V) 1.1rl, 0pgl, 1bv, 0bb, 2k
Niccolò Bonetti 0.2rl, 0pgl, 1bv, 0bb, 1k
Note: durata dell’incontro 3h0’; fuoricampo per: Sgnaolin (2p al 6°), Pestana (3p all’8°); doppio
per Bazzana.

PELLEGRINI JR: Ed.Aprili 4 (2/4), A.Fiorentini 6 (1/4), Montanelli 9 (2/6), Sgnaolin 3 (3/5), Del Mecio Bd (1/5), S.Fiorentini 2 (0/4), Ciani 7 (2/5), Vitillo 8 (0/3), Ferri 5 (0/3, Decena 0/1). Lanciatori: Cozzolino, Lenzi, Del Mecio.
CUS BRESCIA: Vinetti 7 (1/2), Bazzana 5 (2/5), Loardi 2 (2/4), Pestana 2 (3/5), Jaramillo 6 (1/5), Parellò Bd (0/4), Parrotta 3 (1/5), Pellegrini 8 (0/5), Virgadaula L. 4 (0/3, Aloiso ph, Bertozzi pr, Virgadaula F.). Lanciatori: Coletti, Dell’Agnese.
ARBITRI: Giuseppe Mariella e Maurizio Signoretti.
SUCCESSIONE PUNTI
PELLEGRINI JR: 102 002 001 1: 7 (11bv, 2e)
CUS BRESCIA : 000 103 020 0: 6 (10bv, 5e)
PRESTAZIONE LANCIATORI
Federico Cozzolino 6rl, 2pgl, 6bv, 1bb, 6k
Massimiliano Lenzi 2rl, 2pgl, 3bv, 2bb, 2k
Alessandro Del Mecio (V) 2rl, 0pgl, 1bv, 1bb, 1k
Matteo Coletti 6rl, 2pgl, 9bv, 2bb, 3k
Gabriel Dell’Agnese (P) 4rl, 2pgl, 2bv, 0bb, 1k, 1bc
Note: durata dell’incontro 3h10’; fuoricampo per: Montanelli (2p al 3°), Pestana (2p all’8°), Sgnaolin (1p al 9°); doppi per: A.Fiorentini, Bazzana, Pestana.

BRESCIA. Torna da Brescia con un bel pareggio il Pellegrini Jolly Roger, nella quarta giornata dei playoff della serie A federale: dopo aver vinto al mattino al primo inning supplementare per 7-6, il Castiglione al pomeriggio deve arrendersi per 8-2. Due partite però giocate con grinta e che riscattano in parte le ultime esibizioni. In gara1 i pirati tirano fuori tutto l’orgoglio che li ha sempre caratterizzati. Il Jolly va a segno subito alla prima ripresa: Daddo Aprili apre con un singolo, anche se viene eliminato in seconda sulla battuta di Ale Fiorentini, salvo per scelta difesa. Montanelli è preso al volo, ma ci pensa Sgnaolin, gran giornata la sua, a battere la hit che permette al lead-off di correre a punto. Cozzolino sul monte per tre riprese è intoccabile: esordisce mettendo al piatto i prime tre del line-up. Al terzo il Castiglione allunga. Con due fuori Ale Fiorentini prende la base e Montanelli piazza un fuoricampo al centro da due run. Il Brescia reagisce al quarto: Vinetti va in base su 4 ball, poi dopo l’out di Bazzana, Loardi e il doppio di Pestana valgono l’1-3. Al sesto ancora punti. Il Jolly sfrutta gli errori lombardi e con un sacrificio di Aprili che spinge in posizione punto Ciani e Vitillo, permette a Alessandro Fiorentini con un bel doppio di sparecchiare la basi. Il Brescia però non ci sta. Le valide in serie di Vinetti, Bazzana, doppio, l’errore su Loardi e ancora le hit di Pestana e Jaramillo con la volata di Parellò, valgono tre punti, e score sul 4-5, con Cozzolino che poi lascia il posto a Lenzi. I padroni di casa all’ottavo mettono la freccia. Loardi apre con un doppio e poi ci pensa la legnata di Pestana con l’homer da due punti a mettere sul tabellone il 6-5. Il Jolly però questa volta getta il cuore oltre l’ostacolo. Sgnaolin al nono, con uno fuori, pareggia con il terzo fuoricampo del match. Poi al primo supplementare, Ciani, dopo la hit, fa il giro delle basi, sfruttando il sacrificio di Vitillo, l’errore su Decena, il colpito di Aprili e la nuova volata di Ale Fiorentini, 7-6 Castiglione. Del Mecio, che era entrato al nono in pedana rischiando con le basi cariche, infila tre out consecutivi e sigilla una bella vittoria, la prima nei playoff. In gara2 regna l’equilibrio per 7 riprese, con il duello fra i lanciatori Marquez e Noguera. Il Brescia segna con Loardi: valide di Bazzana e poi di Bellesi. Poi le difese controllano. Al sesto due run Jolly: Montanelli hit, e poi Sgnaolin la spedisce fuoricampo (come al mattino). Il Cus pareggia subito su una serie di errori. Poi il Brescia si scatena sui rilievi, all’ottavo, segnando 6 punti fra cui l’homer di Pestana. Enrico Giovannelli

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto