Tonino ci ha lasciati

Altre Notizie

Di Ivano Moretti

Tonino ci ha lasciati. Per tutti, Antonio Gabbrielli si identificava con il Campo Scuola Bruno Zauli. Dal 1963 ne è stato il custode. Riduttivo. Ne è stato il sapiente giardiniere. Il presidio della sua integrità. All'occorrenza, suo pronto restauratore. Il baluardo contro eventuali danneggiamenti. Si è occupato quotidianamente della manutenzione della struttura e dell'attrezzature. Ha favorito, con ciò, la crescita di amatori ed atleti evoluti. L'impianto, grazie alla sua opera, costituiva, di per sé, un invito all'attività. Una promozione silente dell'atletica. Intere generazioni di studenti hanno familiarizzato con lui. I professori e gli allenatori hanno potuto contare sulla sua collaborazione. Neppure da pensionato se ne è separato. Ha continuato a viverci. A ricevere il saluto dei suoi frequentatori. Di quelli più antichi come delle ultime leve. Non di maniera. Era un riconoscimento, un tacito ringraziamento. Se ne è andato in una fredda giornata di febbraio. Dopo aver dato un ultimo sguardo, seduto sotto il porticato, alla sua creatura. Molto aveva visto, molto aveva fatto. Lieve gli sia la terra.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto