Podismo: Biagianti secondo di categoria alla Pasqua Eco Trail in terra senese

Altre Notizie

 

Buoni i risultati degli atleti del team Maremmaextreme.it ACSI Club, impegnati nella gara "Su e giù per le mura" organizzata dal team Marathon Bike di Maurizio Ciolfi e alla "Pasqua Eco Trail", organizzazione ASD Siena Runners. Biagianti riesce a portare a casa un secondo posto di categoria di tutto rispetto in terra senese nella "durissima" manifestazione trail.

 

Grosseto: Nonostante sia reduce da un infortunio, il grossetano Andrea Biagianti, del team Maremmaextreme.it ACSI Club, si è aggiudicato il secondo posto di categoria "B Seniores" sul podio nella manifestazione "Pasqua Eco Trail", organizzata dall'ASD Siena Runners.

Lo scorso 18 marzo Biagianti è riuscito a migliorare il proprio tempo sui 42 km alla maratona di Roma, segnando un ottimo risultato, compiendo il percorso in 3h e 18m. Non contento, ad un mese di distanza si è cimentato in un altro circuito molto impegnativo in terra senese.

"Pasqua Eco Trail", gara in combinata, prevedeva due competizioni trail, ovvero interamente su strade bianche e sentieri, con dislivelli veramente impegnativi. La prima gara, disputata sabato 7 aprile a Monte Isi, è sembrata mettersi fin da subito al peggio, con pioggia e grandine appena dopo la partenza. Nonostante il tempo inclemente, Biagianti ha percorso i 22 km in 1h 52m 16s, riuscendo a gestire in maniera egregia un percorso veramente duro, impegnativo e con un dislivello positivo di 580 mt. La seconda prova della Combinata Eco Trail si è invece disputata nei boschi di San Giovanni D'Asso; qui l'atleta della Maremmaextreme ACSI Club, allenato da Gianni Natale della palestra YMCA, ha dato il meglio di sé, gestendo perfettamente il trail. Ha percorso infatti i 19 km, con un dislivello positivo di 633 mt, in 1h 25m 22s. Una gara ben gestita dall'inizio alla fine, dove l'atleta maremmano si è guadagnato il secondo posto della propria categoria.

"Sapevo di non poter gestire entrambe le gare alla stessa maniera - afferma Biagianti - Ho quindi deciso di puntare sulla seconda prova della combinata. Ho avuto fortuna, perché il percorso era più consono alle mie capacità".

La prossima gara che vedrà l'atleta grossetano mettersi di nuovo alla prova sarà a Roselle, domenica prossima, 15 aprile. Si tratta della manifestazione sportiva organizzata proprio dal suo team, la Maremmaextreme, assieme al Comitato Provinciale ACSI Grosseto ed alla Proloco di Roselle.

 

 

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto