L’Atlante Grosseto viaggia in Sardegna per fare visita all’Ossi San Bartolomeo

Altre Notizie

Dopo il pari casalingo di sabato scorso contro l’Olimpus Roma, nel giorno dell’inaugurazione del rinnovato palazzetto dello sport “La Bombonera” di via Lago di Varano a Grosseto, la formazione di mister Tommaso Chiappini ritorna per la terza volta in Sardegna, due in campionato e una per la Coppa Italia, per incontrare l’Ossi San Bartolomeo (Sassari), squadra che cerca di evitare i play-out, ma comunque da non sottovalutare, dato che sul parquet amico hanno fatto la maggior parte dei punti che hanno in classifica, pertanto un navversario da prendersi con le classiche molle.
La partita, che si giocherà al palazzetto dello sport di Osilo (Sassari) con inizio alle 14,30 e sarà valida come 15^ giornata, quarta del girone di ritorno, del Campionato Nazionale di Calcio a 5 di Serie “A2”, girone “A”.
Al termine dell’ormai classico allenamento del giovedì sera, a parlare con i giornalisti questa volta è toccato a Nicola Stagnaro, allenatore in seconda e preparatore atletico dei biancorossi, che ritorna a parlare della partita di sabato scorso e pareggiata sul campo amico coi romani dell’Olimpus, dopo un primo tempo dove si erano fatti preferire gli ospiti – continua Stagnaro – ma con due gol messi a segno però in modo abbastanza fortuito, nella ripresa abbiamo dominato e con azioni travolgenti, degne di palcoscenici superiori, siamo riusciti a pareggiare, colpendo anche due legni clamorosi e solo un pò di buona sorte ci ha impedito di conquistare i tre punti. Il tecnico poi continua nella disamina del prossimo impegno in Sardegna, e dice che i ragazzi hanno dimenticato la partita scorsa, stanno tutti bene si sono allenati al meglio e sono fiducioso che i ragazzi faranno ancora una volta una grande prestazione – termina Stagnaro - per portare a casa un successo che ci permetterebbe di restare agganciati al treno play-off.
Recuperati Caverzan e De Oliveira, restano ancora fermi ai box per infortuni Bender e Alex, anche se quest’ultimo seguirà i suoi compagni nella trasferta per essere vicino ai propri compagni.
Tommaso Chiappini e il sue secondo Stagnaro hanno convocato per questa trasferta i seguenti calciatori che si dovranno trovare venerdì pomeriggio alle 17,30 nel piazzale antistante la Questura di Grosseto: Del Ferraro, Barelli, Falaschi, Gianneschi, Keko, Edgar, Rui Ikoma, De Oliveira, Caverzan, Izzo e Cipollini.
Queste le designazioni arbitrali: 1° arbitro: Alessandra Carradori, sezione Aia di Roma 1, 2° arbitro Luca Rosciarelli sezione Aia di Orvieto, cronometrista Carlo Casu sezione Aia di Sassari.
La formazione Juniores dell’Atlante Grosseto di mister Samuele Tessitore gioca in trasferta alle 16 contro il Real Livorno, formazione in testa alla classifica e di contro i grossetani sono in piena emergenza tra infortunati e squalificati. Questi i convocati dal tecnico grossetano: Di Marino, Villano, Machetti, Ghita, Lamioni, Lardaloro, Nanni.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto