Lo sport club Orbetello ha giovani di valore nel panorama del judo

Altre Notizie

 

Futuro roseo per il Judo orbetellano, i giovani crescono e si fanno sempre più bravi, grande affermazione dei tigrotti lagunari dell'Insegnante Remo Piro, sabato 29 settembre u.s. a Montevarchi (AR) in occasione del 1° Trofeo Giovanile della città aretina. Gara riservata alle classi di età fanciulli (m/f) "2004/2003" ragazzi (m/f) "2002/2001", tutta la Toscana era presente, per la Provincia di Grosseto lo Sport Club Orbetello ha onorato con 7 medaglie lo sport maremmano. In grande evidenza con la medaglia d'oro (l'ennesima) il giovanissimo Francesco Spaggiari grande promessa e grande fisico, ne risentiremo parlare, argento per Alessio Gelagri bravissimo e determinato, altro atleta che porterà in alto i colori sociali del suo club e il prestigio del suo paese. Bronzo per gli emozionatissimi e alle prime armi, Lorenzo Giunti - Mattia Visconti - Elia Quatraro - Daniela Ilie e Matteo De Angelis. Qualche terzo posto che va stretto al Team lagunare, l'insegnante Piro valuta l'arbitraggio troppo severo e fiscale nei confronti di bambini che in alcuni casi hanno solo otto anni, più comprensione e indicazioni corrette potrebbero evitare sanzioni estremamente punitive che oltre ad alterare la gara, mettono in grave disagio il giovane e a volte inconsapevole atleta.

Si torna a casa nonostante tutto, soddisfatti e felici, una giornata diversa sotto il segno dello sport e dell'amicizia. Prossimi appuntamenti per il settore giovanile, il 20 ottobre al Palagolfo di Follonica dove è di scena il Judogiocando con la seconda fase interregionale e subito il giorno dopo, stesso campo di gara per le "Qualificazioni Coppa Italia", gara di alto livello riservata alle classi Junior/Senior/Master cintura blu - marrone - nera.

OGGI SU 1 SPORT

TESTATA GIORNALISTICA REGISTRATA AL TRIBUNALE DI GROSSETO N.7/10

P.IVA 01425990536

Vivi Grosseto è Patrocinato da

logo provincia di GrossetoLogo comune di Grosseto